domenica 20 ottobre 2019

IL LUPO DI MONTE SOLE

Sfruttando il chiar di luna ci muoveremo tra fitti boschi e panoramici crinali, antichi borghi diroccati, edifici sommersi dalla vegetazione e i resti di una maledetta guerra. Uno straordinario connubio tra storia e natura.

Contributo di partecipazione

€19
  • *Si ricorda che la prenotazione diviene effettiva, solo al momento del pagamento del contributo.

Iscriviti alla newsletter

Andremo alla ricerca delle tracce del lupo e quelle di un ragazzo ribelle che scrisse una delle pagine più dolorose della Resistenza italiana.
Cos’hanno in comune queste due cose? I protagonisti di questa avventurosa escursione notturna condividono non solo il nome ma anche il fascino e il carattere.

Tra queste montagne si insediò la brigata partigiana Stella Rossa, comandata da Mario Musolesi, soprannominato Lupo, che lottò fino alla morte per respingere le truppe nazifasciste nel 1944.
Ma recentemente è tornato un’altro lupo, dopo secoli di persecuzione e caccia spietata, uno dei più affascinanti animali che abitano questi boschi, a poca distanza dalla città.
La convivenza con l’uomo è possibile? Cercheremo di ricostruire gli episodi del passato, per non dimenticare, ma con lo sguardo rivolto al futuro, verso la pace e l’equilibrio tra uomini e natura.

Quest’area è nota non solo per essere stata teatro di sanguinose vicende durante la seconda guerra mondiale.
Monte Sole e i rilievi circostanti costituiscono oggi un Parco Regionale di grande valore naturalistico, offrendo rifugio a numerose specie vegetali e animali.
Questi monti affascinarono anche il famoso pittore Giorgio Morandi, che visse nella vicina Grizzana, immortalando sulle sue tele alcuni dei paesaggi più caratteristici di queste zone.

Highlights: Escursione notturna, lupi, borghi abbandonati, storie di lotta partigiana.

CENA CONDIVISA (Non sai di cosa si stratta? Clicca sul link!)

Lunghezza: circa 13 Km

Dislivello totale in salita: circa 400 metri

Guida: Marcello

Bambini sotto i 7 anni: NO

Bambini tra gli 8 e i 12 anni: SI

Cani al guinzaglio: NO

Appuntamento:
Partenza gruppo Bologna alle ore 17:00
Partenza gruppo Firenze ore 16:45

Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro a Bologna o Firenze.

Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.

Informazioni precise su orario e luogo di incontro verranno forniti dopo la prenotazione.

Rientro previsto alle macchine intorno alle 23/23:30. Successivamente rientro in auto a Bologna o Firenze.

Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 

ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


LIVELLO:

FACILE

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Torcia
Scarponi da trekking
Zaino
Borraccia con acqua (2 Lt) e/o thermos con bevanda calda
Giacca antivento/pioggia
Abbigliamento caldo da indossare in caso di freddo per la sosta cena
Bastoncini da trekking se abituati a usarli

COMPRESO NELLA QUOTA:

Organizzazione
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti e tutto quello che non è specificato nella voce "Compreso nel Contributo".
I partecipanti alle nostre esperienze non sono coperti da assicurazione personale infortuni.
Costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza di Bologna al punto di partenza del trekking di circa € 15 da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin).